Il giullare




La trama:

1096: Hugh de Luc, locandiere in un villaggio francese, torna in patria stanco e disilluso dopo aver partecipato alla prima crociata. In Terrasanta ha assistito a massacri e a crimini orrendi compiuti nel nome della fede, ma nulla di tutto ciò che ha visto può prepararlo all’incubo che lo attende: il figlio trucidato, la sua casa bruciata e l’adorata moglie Sophie rapita. Tutti gli indizi portano a Baldwin, duca di Treille, uomo crudele e privo di scrupoli in caccia di un’inestimabile reliquia che risale all’epoca della crocifissione di Gesù. Convinto che Sophie sia ancora viva, Hugh riesce a entrare alla corte di Baldwin come giullare, alla ricerca di verità e vendetta… In mezzo a mille pericoli, fra uomini che sembrano l’incarnazione del diavolo e nobildonne sensibili al suo fascino, Hugh combatterà un’epica battaglia per rinsaldare i fili di una vita spezzata e per interrompere una catena di soprusi. Sullo sfondo di un Medio Evo violento e affascinante, Il giullare ha il ritmo incalzante di un thriller e il respiro emozionante di una saga arturiana.

Nessun commento:

Posta un commento